aeg alfatec assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-ariagel ariete assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-ariston bosch assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-bimby braun candy delonghi electrolux assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-general-electric assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-gisowatt assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-hoover assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-imetec assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-indesit kenwood krups micromax assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-miele assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-moulinex assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-omas polti rex assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-siemens assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-simac assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-smeg assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-supercalor assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-superclima assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-folletto assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-whirlpool zanussi assistenza-e-riparazioni-elettrodomestici-zerowatt

E' sempre più difficile individuare un'azienda in grado di fornire la giusta assistenza quando ne abbiamo bisogno. Spesso il prezzo ci condiziona facendoci scegliere personale non qualificato ed attento. Inoltre, in grandi città come Milano il passaparola può essere più difficile da realizzarsi.
I problemi hanno la caratteristica di presentarsi nei momenti meno opportuni. In realtà, non esiste un momento giusto per far sì che si possa presentare un problema. Infatti, un intralcio ed una situazione al di fuori dei nostri piani rende tutto più complesso. In quest'ottica si collocano i guasti degli elettrodomestici. Ciò può accadere anche nel mezzo dell'estate a causa dello stress termico, per esempio. Chi scegliere?
La crisi economica coinvolge tutti direttamente o indirettamente. Per questa ragione si tende a non acquistare nuovi elettrodomestici continuando ad usare quelli acquistati in passato. Ciò non significa affatto non curare la manutenzione. Al contrario, un elettrodomestico Re, Whirlpool o quale che sia la marca ed il modello, merita un'attenzione superiore proprio per durare nel tempo. Un po' come per le autovetture che, tagliando dopo tagliando, possono garantire le proprie prestazioni per anni percorrendo moltissimi kilometri.
Quale che sia il servizio o la prestazione il cliente potenziale avrà sempre lo stesso dubbio: chi scegliere e, soprattutto, in base a quali criteri. Si parte dal presupposto che i criteri di scelta sono condizionati dall'elettrodomestico e dal tipo di assistenza di cui si ha bisogno. Ad esempio, nel caso di assistenza Rex a Milano e provincia sarebbe preferibile contattare un centro in zona e che sia qualificato nell'intervenire sull'apparecchio di mio interesse. In questo modo, il tecnico potrà reperire senza difficoltà ogni pezzo necessario per sistemare la lavatrice, per esempio.
La scelta del tecnico che ci fornirà assistenza tecnica Rex a Milano e provincia, per esempio, potrà essere condizionata dal passaparola. Infatti, nelle zone di provincia con una popolazione limitata questo strumento di comunicazione si rivela particolarmente efficace. Invece, nelle grandi città in cui spesso ci si perde nell'anonimato, questo parametro è meno efficace ed utile soprattutto nel caso di anziani soli. In questo caso, pertanto, è consigliabile affidarsi ad aziende con pluriennale esperienza nel settore e con la capacità di intervenire anche su più marche e modelli. Questo parametro ci rassicurerà nel momento in cui sarà necessario intervenire con l'eventuale cambio di pezzi rotti o usurati dal tempo.
Attenzione sempre e comunque alle truffe! Questo è un motivo in più per cui affidarsi ad aziende con marchio di qualità a garanzia del livello di servizio offerto. Verificare sempre qual è il costo complessivo dell'assistenza tecnica a domicilio prima ancora dell'inizio di ogni intervento. Soprattutto verificare se vi è un costo aggiuntivo per il servizio a domicilio, Iva ecc. In buona sostanza bisogna ridurre al minimo le sorprese facendo in modo tale da sapere qual è il costo complessivo della prestazione. Non firmare niente senza aver letto nel dettaglio il documento che si sta firmando (meglio fermarsi sulle clausole in piccolo). Un minuto di attesa in più per verificare tutti questi parametri sarà un regalo che vi farete mettendo da parte ogni rischio di truffa e inutili spese accessorie.

Chiaramente se conoscete già il tecnico che vi sta dando una mano, non si pongono problemi di fiducia e controlli particolari. Però, se è entrato a casa vostra una persona che avete appena conosciuto prendete tutte le precauzioni del caso per evitare truffe ed inutili spese accessorie. Per questa ragione, ad esempio, verificate il costo complessivo dell'assistenza tecnica a domicilio prima ancora che il tecnico metta mano all'apparecchio. Ciò significa verificare ogni singola spesa accessoria compreso pezzi di ricambio (eventuali), Iva, tariffa oraria o, comunque, costo della chiamata ecc.